Uffici

Segreteria Sicurezza

Attività svolte:
  • Adempimenti in materia di sicurezza, ex D.M. 28.10.1993, degli Uffici Giudiziari del Distretto
  • Assistenza al Procuratore Generale in materia di sicurezza, ex D.M. 28.10.1993, degli Uffici Giudiziari del Distretto;
  • Individuazione delle esigenze, in materia di sicurezza delle strutture giudiziarie, a livello distrettuale;
  • Adempimenti amministrativi propedeutici alla realizzazione degli interventi di manutenzione, ordinaria e straordinaria, in materia di impianti e sistemi di sicurezza presso gli Uffici Giudiziari del distretto, compresa la richiesta di autorizzazione alla spesa, da avanzare al Ministero della Giustizia;
  • Verifiche e riscontro sul regolare adempimento delle prestazioni e delle prescrizioni contenute nelle convenzioni stipulate dall’Amministrazione con gli affidatari delle forniture di beni e servizi in materia di sicurezza delle strutture giudiziarie del Distretto;
  • Rilascio autorizzazioni alla estrapolazione ed acquisizione immagini registrate dai sistemi di videosorveglianza installati presso gli UU.GG. della Città;
  • Vigilanza UU.GG.: gestione dei rapporti con l’Istituto di Vigilanza, in relazione alle modalità di svolgimento del servizio di sorveglianza armata, presso tutte le strutture giudiziarie, e delle relative problematiche;
  • Predisposizione dei prospetti riepilogativi finali, con controllo calcoli ed importi delle fatture pervenute, ai fini della trasmissione delle stesse al Comune, per il pagamento;
  • Gestione tessere impianti antintrusione Palmi;
  • Gestione tessere impianti antintrusione Locri;
  • Rete Ponente: trasmissione e ricezione documentazione classificata, gestione del relativo protocollo e delle Smart card (adempimenti burocratici connessi alle operazioni di rigenerazione e riattivazione, attività di auto ispezione).

BUONE PRASSI:

  • Inserimento delle buone prassi nella Banca Dati Nazionale delle Buone Prassi del sito COSMAG, che comporta:
    1. Predisposizione, per ogni “buona prassi”, della sintesi della stessa, ai fini dell’inserimento nella Banca Dati Nazionale delle Buone Prassi sul sito COSMAG;
    2. Compilazione on line della scheda B.P., alla stregua dei parametri previsti dalla relativa circolare del CSM.
Personale Amministrativo:

I dati sono visualizzati nel seguente ordine: incarico, qualifica comprensiva della fascia economica, nominativo